Il Presidente Ettore Sansavini pensa al Futuro

La crisi economica che l’Italia sta attraversando ha arrecato ingenti danni alla popolazione e all’economia del Paese.

La lenta crescita economica e l’aumento del debito pubblico arrecano gravi danni soprattutto in campo sanitario. Parliamo di Sanità, di Salute, di persone.

Tagli alla sanità pubblica, aumenti dei ticket, riduzione negli investimenti. Queste sono le politiche finanziarie adottate per fronteggiare la crisi.

Le Regioni dovranno affrontare la crisi diminuendo la loro spesa sanitaria, la speranza è che i tagli non arrivino anche ai privati.

Ettore Sansavini, Presidente di GVM Care&Research – importante gruppo sanitario e partner del Sistema Sanitario Nazionale  – sta affrontando la crisi in maniera diversa dalle affermazioni che più comunemente si fanno, come quelle citate inizialmente: la sanità non si tocca.

Il Presidente è certo della ripresa del Paese, “ci sono enormi potenzialità basta saperle sfruttare” .

La sua idea è di investire, non smettere mai, oggi si impegnano e si rimettono soldi, ma sono soldi per un futuro migliore, per maggiori conoscenze e attività che andranno a portare, al noto gruppo sanitario, maggiori potenzialità e specialità in quanto l’operatività di GVM Care&Research punta sempre all’alta specialità.

GVM Care&Research è un gruppo sanitario che opera per apportare maggior qualità della vita e del benessere. La cosa importante non è la crisi, la cosa che conta realmente è la persona, la quale ha il diritto di avere una sanità adeguata in ogni momento.

È sempre stata incentrata al futuro l’idea del Presidente Ettore Sansavini. Nel 1973 iniziò la sua carriera; chiamato a dirigere la Clinica di Villa Maria di Cotignola, già allora si impegnò nell’investimento di tutto ciò che aveva, assumendo i rischi che ne sarebbero derivati se l’investimento fosse fallito, ma con la volontà di volercela fare. E ce l’ha fatta.

Oggi GVM Care&Research è un gruppo sanitario che ha cliniche dal nord al sud Italia,  in Francia (Parigi)  e  Polonia , mentre tra qualche anno, si è parlato di future aperture in Turchia.

Il Gruppo vede impegnate oltre 5mila persone nei settori più diversi, infatti GVM Care&Reserach oltre ad avere un alta specializzazione in campo sanitario, espande le sue potenzialità anche in campo alimentare, termale, biomedicale e nelle società di servizi, in modo tale da offrire al paziente un’ottima qualità di assistenza.

La qualità è proprio la base dalla quale Ettore Sansavini “costruisce” il suo gruppo.

Perché offrire servizi che sul territorio sono già presenti? Bisogna distinguersi, distinguersi qualitativamente.

Servizi di qualità con tariffe corrette, questo è l’obiettivo di GVM Care&Research.

L’eccellenza è ciò che distingue il famoso Gruppo da tutto il resto. In GVM Care&Reserach sono molti gli interventi, le metodiche e le innovazioni portate da illustri Professori della medicina, come il Professor Carlo Pappone, Direttore del Dipartimento di Aritmologia considerato uno dei massimi esperti mondiali nella cura delle aritmie, il quale ha effettuato un operazione in diretta di ablazione  grazie al sistema di Mediguide, il quale fornisce tramite schermi ad alta soluzione una precisione millimetrica durante le operazioni. Il sistema di Mediguide è presente solo in due centri sanitari al mondo, uno dei quali è al Maria Cecilia Hospital di Cotignola (Ra) , ospedale di  GVM Care&Reserach.
Il Presidente Ettore Sansavini lavora pensando ai suoi pazienti, pensando al loro futuro ed a ciò che per loro sarà più appropriato.